Come isolare acusticamente i tubi di scarico

Come isolare acusticamente i tubi di scarico
isolamento acustico Roma

Come isolare acusticamente i tubi di scarico

Il livello di comfort di un appartamento dipende anche e soprattutto dall’abbattimento dei rumori, sia quelli esterni che quelli interni. Scopriamo perché e come insonorizzazione degli scarichi. 

Il rumore condiziona la vivibilità degli spazi interni, causando prima qualche disturbo e dopo portando con sé tutti gli effetti dell’inquinamento acustico. Il problema è che siamo abituati a pensare al rumore come a un qualcosa proveniente dall’esterno: traffico, attività commerciali e così via. Eppure il rumore potrebbe arrivare anche da molto più vicino. Una fonte di rumore “molesto” troppo spesso sottovalutato dalle strategie di isolamento è il sistema di tubazioni di scarico, primo tra tutti quello del water. 

Il rumore proveniente dalle tubazioni di scarico 

La vita in un appartamento può essere più difficile di quanto si possa immaginare in quanto confinare con i vicini ha anche degli svantaggi. Tra i contro c’è sicuramente il sonno disturbato dai rumori dello scarico del water, sia quello di casa che quello del vicino di casa. 

A causare questo disagio può essere una cattiva insonorizzazione dei tubi del sistema di scarico che corrono lungo tutto l’edificio o una tubazione di qualità scadente. Quello che succede è semplice: l’acqua scorre nei tubi e produce una miriade di piccole vibrazioni che si diffondono su qualsiasi superficie, dai pavimenti ai muri. La verità è che spesso le tubazioni si trasformano in veri e propri ponti acustici che lasciano passare il rumore aereo proveniente dal vicino. 

L’insonorizzazione degli scarichi come soluzione al rumore 

Le strategie di isolamento puntano a ridurre al minimo l’inquinamento acustico: il rumore proveniente dai tubi di scarico non fa eccezione. Come insonorizzare uno scarico? 

La sostituzione delle tubazioni vecchie con tubi caratterizzati da un multistrato insonorizzato permettono di abbattere completamente il rumore. In alternativa è possibile procedere con l’insonorizzazione degli scarichi usando una guaina insonorizzante in grado di isolare acusticamente i tubi e attutire le vibrazioni generate dallo scorrere dell’acqua all’interno. 

Se non si può procedere con interventi di rifacimento completo o installazione di un materiale isolante acustico per tubi di scarico a mo’ di rivestimento tubi allora si può insonorizzare i punti di collegamento tra le tubazioni e i muri o il pavimento. In tal senso è possibile realizzare l’insonorizzazione degli scarichi costruendo una specie di controparete in cartongesso caratterizzato da pannelli accoppiati di materiale fonoassorbente (es. lana di vetro o lana di roccia). 

 

© Copyright 2022 - Tutti i Diritti riservati - ISOFIT S.R.L. - P.IVA: 07640121005

ADEGUATO AL GDPR 2022 - Privacy Policy - Cookie Policy