Inquinamento acustico a livelli record nella capitale

isolamento acustico roma
isolamento acustico Roma

Inquinamento acustico a livelli record nella capitale

Isolamento acustico a Roma: l’unica chance per risolvere il problema dell’inquinamento da rumore

Come tutte le grandi metropoli anche Roma deve convivere con un inquinamento acustico davvero notevole, ma a differenza delle altre città alcune ricerche testimoniano come i cittadini dell’Urbe mal sopportino il livello di inquinamento acustico che ogni giorno sono costretti a tollerare.

L’isolamento acustico a Roma sembra l’unica possibilità per poter affrontare e risolvere il problema, per farlo è importante affidarsi ad esperti che utilizzino i materiali migliori sul mercato che possano garantire un ottimo rapporto qualità prezzo e che meglio si adattino alle specifiche esigenze di ogni tipo di costruzione e di ogni abitazione.

Si pensi che in alcune zone della movida, parliamo di Trastevere, di Testaccio di San Lorenzo, si arrivi a toccare gli 80 decibel, molto oltre il limite di legge, il quartiere universitario poi, a causa della tangenziale che porta a San Giovanni è particolarmente penalizzato dal forte inquinamento acustico.

Cantieri, manifestazioni estive, alta velocità dei mezzi notturni, ventole dei supermercati, condizionatori, ce ne è per tutti i gusti e non mancano ovviamente gli esposti dei cittadini a Comune e forze dell’ordine, cosa che fa scattare subito i controlli dell’ Ente per la Protezione Ambientale.

Non sempre è facile riuscire a convivere con questi rumori, quando si lavora, quando si studia, quando si riposa e si ha bisogno di silenzio per concentrarsi o dormire, pensare ad isolare acusticamente la propria abitazione a Roma è più che una valida soluzione.

© Copyright 2019 - Tutti i Diritti riservati - ISOFIT S.R.L. - P.IVA: 07640121005

ADEGUATO AL GDPR 2019 - Privacy Policy - Cookie Policy