Isolare termicamente un appartamento con il termocappotto: tutti gli incentivi

termocappotto
isolanti termici roma

Isolare termicamente un appartamento con il termocappotto: tutti gli incentivi

Tutte le case di nuova costruzione avranno l‘isolamento termico integrato, detto anche termocappotto. Grazie agli Ecobonus del 2020, poi, sarà possibile ottenere detrazioni fiscali fino al 65%, con un notevole risparmio economico sia sul lungo termine che al momento effettivo dell’inizio dei lavori. 

La manovra finanziaria è stata approvata alla fine del 2019 e con lei tutti i bonus relativi alla ristrutturazione, inclusi gli ecobonus (che, come suggerisce il termine, sono i bonus relativi a tutti i lavori “che fanno bene all’ambiente”) e i bonus facciate, per il rifacimento delle facciate dei palazzi preesistenti (e in questo può rientrare la coibentazione, senza dubbio). 

Non ci sono più scuse, quindi: isolare termicamente la propria abitazione è un dovere civico e morale che vi consentirà anche di risparmiare notevolmente sia sulla bolletta che sulla ristrutturazione. Sulla bolletta, perché coibentando non avrete più bisogno di tenere il riscaldamento al massimo, e sulla ristrutturazione perché con le detrazioni fino al 65% potrete cominciare a risparmiare fin da subito. 

Per quanto riguarda il condominio, l’Ecobonus prevede una detrazione tra il 65% e il 70% per ciò che concerne il termocappotto da applicare all’intero edificio e può arrivare fino al 75% se è in grado di dimostrare un effettivo miglioramento della prestazione energetica, sia durante l’inverno che durante l’estate. 

Gli ecobonus sono applicabili anche a strutture alberghiere, ovviamente, non soltanto alle abitazioni, sono stati confermati fino al 2021 e rimangono detraibili in 10 anni. 

© Copyright 2019 - Tutti i Diritti riservati - ISOFIT S.R.L. - P.IVA: 07640121005

ADEGUATO AL GDPR 2019 - Privacy Policy - Cookie Policy