Tu sei qui

Isolanti Termici Roma




Mettiti nelle mani di professionisti veri

Cerchi isolanti termici a Roma? Come scegliere i materiali isolanti per la vostra casa? Dovete tenere ben presenti diversi fattori che concorrono a definire la capacità d’isolamento: spessore del materiale scelto, valore della conducibilità termica. Più il materiale è spesso maggiore migliore è la coibentazione ossia un buon isolamento termico che eviti la fuoriuscita del calore in inverno e l’entrata del caldo in estate. Proprio per questo motivo a conducibilità termica (indicata con λ) è un altro fattore da considerare: per isolare bene la vostra abitazione dovete scegliere dei materiali che vi riparino dallo sfasamento termico, dunque con bassa conducibilità.

Quindi quando scegli gli isolanti termici a Roma contatta ISOFIT.

Vi sono molti materiali termoisolanti. I più comunemente usati sono il polistirene espanso, la fibra di legno, il sughero, il poliuretano, la lana di roccia, la fibra di vetro. Qualunque sia il materiale, il suo potere isolante è legato al valore di una grandezza fisica chiamata “Conducibilità termica Lambda” (simbolo “λD” - unità di misura W/mK).

Per un confronto tra diversi materiali isolanti termici a Roma basta sapere che a piccoli valori di Lambda corrisponde un elevato potere isolante. Ad esempio, un materiale con un valore di Lambda 0,035 isola più di un materiale con Lambda 0,040. Per isolare bene una abitazione conviene quindi scegliere materiali con valori di Lambda molto bassi. E’ intuitivo che lo spessore di un materiale contribuisce ad un efficace isolamento: a spessore maggiore corrisponde un maggior isolamento. Quindi è bene scegliere isolanti a basso Lambda e ad alto spessore: un cappotto di almeno 10 centimetri, fatto con un ottimo materiale isolante, permetterà un eccellente risparmio energetico!